QR code per la pagina originale

Niente allineamenti morali in Divinity 2

Libertà di scelta al di sopra della moralità nel GDR di DTP Entertainment

,

In Divinity 2, a breve su Xbox 360 e PC, non esisteranno le meccaniche basate sulla dicotomia bene e male tipiche della maggior parte degli attuali RPG: lo rivelano gli autori del gioco, che giustificano la sostanziale “amoralità” del loro prodotto con la natura stessa del protagonista.

Il suo non essere del tutto umano, infatti, lo porrà al di sopra dei comuni concetti morali. Ogni quest potrà essere risolta quindi in modo del tutto libero e sarà proprio questo il concetto attorno al quale ruoterà lo sviluppo dell’intera trama.

Divinity 2 non presenterà dunque karma, aureole o modifiche nell’aspetto a seconda dell’allineamento del personaggio. In compenso, ogni scelta compiuta dai giocatori avrà conseguenze per lo più immediate sulla narrazione e questo si tradurrà spesso nella necessità di avere sempre qualche salvataggio extra pronto, per poter tornare sui propri passi al momento del bisogno.

Notizie su: