QR code per la pagina originale

ATI è pronta a completare la famiglia Radeon HD 5000

,

Dopo la presentazione delle GPU di fascia alta e media realizzate con processo produttivo a 40 nanometri, ATI si appresta a completare (per quest’anno) la famiglia Radeon HD 5000 con la GPU nota come Hemlock.

Nel primo trimestre del 2010 invece verranno ufficializzate le due GPU indicate con i nomi in codice Redwood e Cedar, dedicate alla fascia entry level del mercato.

Il 23 settembre sono state introdotte le Radeon HD 5870 ed HD 5850, basate sul chip RV870 (Cypress) costituito da 2,15 miliardi di transistor, mentre il 13 ottobre sono state annunciate le Radeon HD 5770 e HD 5750, basate sul chip RV840 (Juniper) composto da 1,04 miliardi di transistor.

Entro la fine dell’anno vedrà la luce il modello dual GPU per la fascia enthusiast, realizzato quindi unendo due chip RV870 sullo stesso PCB. Come indicato in questo articolo, per il nome della scheda sembrava scontato l’utilizzo della stessa nomenclatura adottata per la serie Radeon HD 4800, ovvero aggiungendo al nome il suffisso X2.

Analizzando invece due righe di codice all’interno dell’ATI Stream SDK 2.0, che introduce il supporto alle librerie OpenCL 1.0, il sito NordicHardware ha scoperto che le due schede dual GPU apparterranno alla serie Radeon HD 5900:

"ATI Radeon HD 5900 Series" = ati2mtag_Evergreen, PCIVEN_1002&DEV_689C
"ATI Radeon HD 5900 Series " = ati2mtag_Evergreen, PCIVEN_1002&DEV_689D

Inizialmente si pensava ad una GPU con frequenze di clock maggiori di quelle della serie Radeon HD 5800, come già visto in passato per la Radeon HD 4890 che rappresenta una versione overcloccata della Radeon HD 4870.

La prima riga di codice si riferisce dunque alla Radeon HD 5970 (due chip RV870), mentre la seconda riga alla Radeon HD 5950 (due chip RV840). Non è ancora nota la data di lancio, ma è probabile che ATI aspetti prima le mosse della sua rivale nVidia.

Notizie su: