QR code per la pagina originale

BlackBerry Storm 2 con Vodafone per Natale

,

Dopo un’estate passata tra diversi rumor, ecco che RIM ha ufficializzato oggi l’arrivo del BlackBerry Storm 2: l’erede del primo telefono cellulare con touchscreen dell’azienda canadese. Il nuovo BlackBerry Storm 2 sarà offerto nelle prossime settimane da Vodafone nel Regno Unito e in Irlanda, Germania, Olanda e Spagna. Mentre sarà disponibile per Natale in Italia e Francia.

RIM Italia ha comunicato oggi la prossima disponibilità del BlackBerry Storm 2 in collaborazione con Vodafone Italia. Non sarà solo l’operatore inglese ad offrire il nuovo touchscreen nel proprio catalogo perché il BlackBerry Storm 2 sarà disponibile anche con TIM e Wind. Saranno differenti i servizi offerti in bundle (così come, ovviamente, anche le tariffe) senza però stravolgerne l’essenza.

Il nuovo smartphone di RIM con touchscreen è aperto alla connettività globale: pieno supporto alle reti UMTS/HSPA (2100Mhz), EDGE/GPRS/GSM quad-band e WiFi (802.11 b/g). Da segnalare anche la presenza del Bluetooth 2.1 con supporto Secure Simple Pairing, per l’utilizzo degli headset a mani libere, degli headset stereo, dei car kit e delle altre periferiche Bluetooth.

Degna di nota è la presenza di una nuova versione della tecnologia SurePress, basata su un sistema di sospensioni elettroniche, che restituiscono all’utente un feedback tattile quando il touchscreen è premuto. La nuova tecnologia reagirà alla leggera pressione in maniera uniforme su tutta la superficie dello schermo e permetterà di cliccarlo altrettanto semplicemente.

Il nuovo BlackBerry Storm 2 è anche al centro della multimedialità grazie ad una fotocamera da 3.2 megapixel con zoom variabile, autofocus, flash e registrazione video, oltre che a ben 2 GB di memoria integrata e il supporto delle memory card microSD/SDHD per portare lo spazio a disposizione fino a 16 GB.

Ancora sconosciuto è il prezzo ma una volta che il BlackBerry Storm 2 apparirà nei primi mercati europei sarà possibile avere una prima stima.

Notizie su: