QR code per la pagina originale

Powermat: arriva da Israele la rivoluzione della ricarica senza fili

,

Ricaricare le proprie apparecchiature elettroniche senza più l’ausilio di numerosi trasformatori o cavi aggrovigliati da oggi è possibile, grazie alla commercializzazione di dispositivi come il Touchstone Charger di Palm o il nuovo Powermat, messo a punto dall’omonima azienda israeliana e pronto per l’esordio sul territorio europeo.

Disponibile a partire dai prossimi giorni anche nei nostri negozi, si tratta essenzialmente di una base su cui poggiare semplicemente i dispositivi da ricaricare, che sfrutta il principio dell’induzione magnetica a breve distanza.

Due le versioni del prodotto, la prima dedicata ad un impiego domestico (? 89,00) e la seconda da viaggio (? 99,00), realizzata in modo da poter essere piegata in tre parti e trasportata comodamente.

Per procedere alla ricarica di alcuni apparecchi, come i telefoni iPhone e BlackBerry, è necessario posizionarli all’interno degli appositi ricevitori, anch’essi in vendita separatamente.

Tra i vantaggi nell’utilizzo di questa nuova tipologia di caricatori, vi è senza dubbio il risparmio energetico derivante dallo spegnimento automatico al termine dell’operazione e la possibilità di connettere in modalità wireless fino a tre dispositivi contemporaneamente, anche con diverso voltaggio.

Di seguito, alcune immagini dei dispositivi tratte dal sito ufficiale.

Notizie su: