QR code per la pagina originale

Google rende più intelligente Analytics

Google ha da poco confermato l'introduzione di alcune innovazioni per Analytics, il servizio per misurare quantità e qualità delle visite sul proprio spazio online. Il sistema integra nuove funzionalità, filtri e una opzione per gli avvisi automatici

,

Grazie alle numerose funzionalità offerte, Google Analytics ha raccolto nel corso degli ultimi mesi un crescente interesse da parte degli utenti desiderosi di utilizzare uno strumento avanzato per analizzare e valutare il traffico sui loro siti web. Determinata a offrire servizi ancora più dettagliati, e naturalmente a potenziare il proprio bacino di utenti, la società di Mountain View ha da poco annunciato l’introduzione di alcune nuove opzioni e innovazioni per potenziare i sistemi di calcolo delle statistiche e offrire un maggior grado di personalizzazione.

La sezione “Obiettivi” del sistema è stata arricchita con due nuove funzionalità per rilevare con maggiore precisione il coinvolgimento degli utenti e il successo del brand legato al sito web. Le opzioni consentono di impostare apposite soglie per valutare il tempo trascorso dagli utenti sul proprio spazio online e il numero di pagine per visita. Il numero di obiettivi consentiti per profilo è stato inoltre portato a 20, una cifra che dovrebbe consentire di valutare nel dettaglio i traguardi raggiunti sul fronte del traffico in un dato periodo di tempo.

Il team di sviluppatori di Google Analytics ha inoltre implementato alcune nuove soluzioni per rilevare con maggiore precisione le visite provenienti dai dispositivi mobili. Per attivare la funzione è sufficiente inserire una porzione di codice all’interno della versione mobile del proprio sito web in PHP, Perl, JSP e ASPX. Il sistema offre, inoltre, alcune funzionalità studiate per valutare le performance sul fronte del traffico delle applicazioni per gli iPhone e gli smartphone dotati di sistema operativo Android.

Il progressivo aumento delle funzionalità offerte ha reso Google Analytics uno strumento molto completo per le statistiche online, ma la grande mole di dati può in alcuni casi rendere difficile l’identificazione delle informazioni desiderate o maggiormente significative. Per ovviare a questo problema, il team di sviluppo ha introdotto una nuova serie di filtri per migliorare la visualizzazione delle tabelle avanzate per le statistiche. Il sistema consente di filtrare i dati inserendo opzioni di visualizzazione specifiche per ogni colonna delle tabelle offerte da Analytics.

Notizie su: