QR code per la pagina originale

Nasce Wowd, il motore di ricerca P2P

,

Da poche ore è attivo Wowd, il rivoluzionario motore di ricerca basato su reti P2P. L’innovativo servizio dimostra come il P2P non sia sempre sinonimo di illegalità e di pirateria.

Il nuovo motore di ricerca è dotato di una particolare struttura che permette di indicizzare i file senza dover ricorrere ad un server centrale. Gli indici, infatti, vengono distribuiti fra le varie macchine degli utenti P2P connessi al sistema, conferendo ai risultati delle query maggiore velocità, tanto da essere disponibili in real time.

Per utilizzare Wowd, è necessario dotarsi di un apposito client. L’indicizzazione dei siti Web, infatti, non segue le comuni regole degli altri motori di ricerca, ma si basa sul ranking ottenuto dalla comunità di utilizzatori del servizio. In altre parole, più l’utenza Wowd visita un determinato sito, migliore sarà il posizionamento sul motore di ricerca.

La privacy degli utenti, infine, è garantita: il client dispone di tutte le opzioni necessarie alla personalizzazione della propria sicurezza in rete.

Di seguito, il video della conferenza dove è stato presentato, fra diversi servizi, Wowd.

Notizie su: