QR code per la pagina originale

Elpida completa lo svluppo dei nuovi chip di memoria DDR3 a 40 nanometri

,

Elpida Memory, azienda nota nella produzione di memorie, ha recentemente ultimato lo sviluppo dei chip DDR3 SDRAM 2-gigabit con tecnologia a 40 nanometri, che vanno a sostituire quelli prodotti con tecnologia a 50 nanometri.

Questa importante variazione diviene fondamentale per migliorare l’efficienza energetica dei chip, riuscendo, nel contempo, a ridurre i consumi fino al 45%. Oltre a ciò, dal punto di vista del produttore, si avranno vantaggi anche in termini di produttività, che subirà un aumento medio stimato del 55% rispetto alla precedente tecnologia.

I nuovi chip di Elpida Memory supportano una tensione di alimentazione che va da 1,2 V a 1,5 V, operano ad una velocità di 1,6 Gbps e saranno disponibili a partire dal mese di novembre con la produzione in volumi prevista, invece, per la fine dell’anno.

Notizie su: