QR code per la pagina originale

Gli U2 in concerto live su YouTube

,

I milioni di fan degli U2 probabilmente saranno felici di sapere che potranno assistere ad un concerto della rockband irlandese seduti davanti al PC o alla TV (basta che sia in grado di accedere a Internet), in maniera gratuita e in diretta.

La notizia è stata pubblicata sul sito ufficiale della band ed è relativa all’ultima tappa americana del 360° Tour che si terrà domenica prossima al Pasadena Rose Bowl. Un atteso concerto che sarà trasmesso in live streaming su YouTube.

L’evento sarà così diffuso grazie al portale di videosharing in ben sedici paesi nel mondo, tra cui anche l’Italia, e si potrà seguire collegandosi al canale ufficiale della band capitanata da Bono.

Il global live webcast è stato presentato così dal manager del gruppo Paul McGuinness:

La band voleva fare qualcosa di simile da molto tempo. Dato che stiamo filmando il nostro show, questa è stata l’occasione giusta per portare l’evento al di là dello stadio. I nostri fan d’altronde si ritrovano spesso a viaggiare molto per venire a vedere la band dal vivo, così stavolta saranno gli U2 ad andare da loro, a livello globale.

Un piccolo “regalo” quindi che la band ha riservato ai propri fan scegliendo YouTube e pertanto la Rete, per avvicinarsi direttamente al pubblico. Una vicinanza che dovrebbe essere rafforzata dalla possibilità, data esclusivamente dal Web, di poter commentare in diretta il concerto.

Qualche dubbio è stato avanzato da alcuni riguardo le capacità dell’infrastruttura del portale video di sopportare un traffico che, vista la portata mondiale dell’evento e la popolarità della band, arriverà verosimilmente a livelli quasi da “saturazione”.

Un punto di domanda sul quale sono state date ampie garanzie direttamente dal responsabile della piattaforma Chris Maxcy, il quale ha affermato con decisione che il sito riuscirà a garantire la visione del concerto nonostante si prevedano enormi volumi di accessi.

Appuntamento quindi a domenica prossima alle ore 4:30 del mattino italiane. Un orario non agevole ma che non dovrebbe rappresentare un limite per i fan del gruppo, anche se tuttavia non mancheranno le alternative.

Infatti, per chi non sarà in grado di affrontare questa “levataccia”, ricordiamo che YouTube e il sito ufficiale degli U2 metteranno a disposizione i contenuti video registrati del concerto, in modo che tutti possa vederli comodamente on-demand in un secondo momento.

Notizie su: