QR code per la pagina originale

THQ annuncia Metro 2033, nuovo FPS per PC e Xbox 360

Un nuovo FPS sviluppato da 4A Games ambientato nella Russia post apocalittica

,

THQ ha annunciato oggi Metro 2033, un nuovo sparatutto in prima persona per Xbox 360 e PC basato sul romanzo best seller dello scrittore russo Dmitry Glukhovsky.

Sviluppato dallo studio ucraino 4A Games, e basato sull’engine proprietario 4A Game Engine, Metro 2033 è previsto per i primi mesi del 2010, anche se non esiste ancora una data d’uscita precisa.

4A Games ha lavorato a stretto contatto con Glukhovsky in maniera tale da offrire ai giocatori un titolo quanto più fedele possibile al romanzo originale, basato su una visione terrificante del futuro dell’umanità.

Metro 2033 è ambientato nelle disastrate vie sotterranee della metropolitana di una Mosca post apocalittica del 2033, devastata da un evento apocalittico che ha quasi annientato il genere umano, trasformando la superficie della città in un’immensa distesa inabitabile contaminata da sostanze tossiche.

I giocatori saranno chiamati a vestire i panni di Artyom, nato alcuni giorni prima dell’apocalisse ma cresciuto sottoterra, all’interno della stazione metropolitana, unico luogo in cui la razza umana ha potuto trovare riparo dal disastro mondiale.

Le azioni del protagonista determineranno il futuro della specie umana, e Artyom dovrà risalire in superficie per cercare di cambiare le sorti di un destino altrimenti triste e desolato, che rischia di condurre l’umanità in un’era oscura.

Metro 2033 sfrutta il motore proprietario 4A Game Engine e si avvale delle funzionalità avanzate della tecnologia PhysX.

Notizie su: