QR code per la pagina originale

Apple abbandona il progetto ZFS

,

Apple ha chiuso il progetto per l’implementazione di ZFS in Mac OS X. La stessa Apple lo ha comunicato nella pagina principale del progetto. ZFS è un file system open-source sviluppato dalla Sun Microsystems per Solaris.

Cupertino aveva deciso di adottarlo per Leopard ma la cosa era slittata a Snow Leopard per difficoltà non molto chiare. L’incidente si era però ripetuto e l’implementazione dello ZFS era stata cancellata senza troppe spiegazioni.

Secondo alcune indiscrezioni Apple aveva deciso di adottarlo come file-system principale per il Mac OS X ma un problema di licenze sorto dopo l’acquisizione di Sun da parte di Oracle avrebbe creato delle difficoltà che hanno spinto Apple in un’altra direzione.

Non è escluso, infatti, che Oracle abbia deciso di boicottare ZFS in favore del suo BTFRS, creato proprio come concorrente dello ZFS.

Attualmente sembra che l’ipotesi più probabile sia la realizzazione di un successore di HFS+ sviluppato direttamente dagli ingegneri Apple, in questo senso va vista anche la ricerca di personale, nello specifico proprio un File System Engineer – Mac OS X, apparsa in questi giorni.

Notizie su: