QR code per la pagina originale

SMS in Braille? Su Next Open Innovation la nuova applicazione Nokia Braille Reader

,

Post sponsorizzato

Esistono oggi diversi software che permettono agli utenti non-vedenti di leggere i testi al computer, sfruttando sistemi di stampa in Braille o audio. Per quanto riguarda però il mondo mobile, questa fascia di utenti è ancora tagliata fuori dall’utilizzo degli SMS. La sempre maggiore diffusione di dispositivi touchscreen apre le porte a una serie di possibili innovazioni destinate al pubblico non vedente.

Nokia Braille Reader è una novità rivoluzionaria in questo campo. Sviluppata da Nokia, in collaborazione con l’Università di Tampere e la Federazione Finlandese Non-vedenti, l’applicazione è oggi scaricabile gratuitamente dal sito di Next Open Innovation, la community dell’innovazione di Telecom Italia. A disposizione dei membri della community in versione trial, Reader è compatibile al momento con i cellulari Nokia con sistema operativo S60 5°edition, compresi Nokia N97 (anche “mini”), 5800 XpressMusic, 5530, 5230 e X6.

Come funziona Nokia Braille Reader? Quando si riceve un messaggio di testo, Reader lo apre automaticamente e lo traduce nel linguaggio Braille, generando sullo schermo dei punti che vengono “letti” utilizzando diverse intensità di vibrazione e di suono. Ad esempio: una forte vibrazione equivale a un punto, una più leggera invece ne segnala l’assenza; un suono più lungo indica la fine del messaggio.

Un’applicazione davvero innovativa, che non solo amplia l’utenza dei servizi di SMS, ma si pone nell’ottica di una sempre maggiore accessibilità delle tecnologie da parte di tutte le tipologie di utenti. Quando la tecnologia aiuta davvero a semplificare la vita quotidiana, a partire dalle piccole cose.

Notizie su: