QR code per la pagina originale

Bioware svela un servizio online per la community di Dragon Age

Rivelati i dettagli riguardo il nuovo Social Site di Bioware

,

A differenza di Uncharted 2, Dragon Age: Origins non usufruirà della connessione con Twitter, ma Bioware ha pensato di creare appositamente un spazio online per la community del gioco, con la convinzione che gli appassionati dei giochi di ruolo in single player non devono necessariamente affrontare l’esperienza da soli.

Il produttore del gioco, Fernando Melo, ha precisato che l’importanza della condivisione dei progressi non deve riguardare solo il PC ma anche le versioni per console. Dragon Age: Origins su PC, Xbox 360 e PS3 si connetterà al nuovo Social Site di Bioware che pubblicherà automaticamente i dati dei giocatori. Una volta creato un account gratuito, i giocatori potranno registrare una copia del gioco e, da quel momento, il gioco ed il sito saranno connessi e i progressi compiuti nel gioco e lo status dei giocatori si aggiorneranno automaticamente sul sito.

Il personaggio, con tutte le statistiche e le abilità intatte, verrà mostrato con tanto di modello tridimensionale e tutte le missioni già compiute.

Secondo quanto affermato da Melo, obiettivo del team è quello di far condividere la propria storia, diversa a seconda delle scelte compiute nel corso del gioco, senza ricorrere a numerosi topic sui forum. Per questo motivo il sito mostrerà tutte le scelte compiute dal giocatore.

Oltre a queste caratteristiche, comuni sia alla versione per console che per PC, i giocatori della versione PC godranno di una funzione aggiuntiva: gli screenshot. Il gioco immortalerà automaticamente i momenti più importanti, come la conclusione di una dura missione o l’uccisione di un boss. Il giocatore potrà comunque prendere manualmente degli screenshot e caricarli sul sito.

Per i primi tempi, il servizio comprenderà solo le funzioni succitate ma Malo promette che successivamente saranno inserite altre nuove e interessanti caratteristiche.

Notizie su: