QR code per la pagina originale

Prende il via a Bologna il SAIE 2009

,

SAIE è il salone internazionale delle costruzioni, dove innovazione tecnologica e cultura del costruire formano un binomio inscindibile. Anche l’edizione di quest’anno si terrà, come sempre, nel quartiere fieristico di Bologna, a partire da oggi e fino a sabato 31 ottobre.

L’evento, che ospita più di 1.700 aziende, è strutturato in cinque diversi saloni tematici, come elencato di seguito.

  • SAIEnergia, spazio interamente dedicato all’energia rinnovabile e all’efficienza energetica;
  • SAIEBit, salone dedicato ai sistemi informatici e alle società di servizi;
  • LaterSAIE, spazio espositivo dedicato ai produttori del settore dei laterizi;
  • SAIE Legno, area legata all’edilizia, alle strutture e ai componenti in legno;
  • SAIEConcrete, iniziativa rivolta al cemento armato e al calcestruzzo.

Particolarmente interessanti per i frequentatori di questo blog saranno i primi due padiglioni, SAIEnergia e SAIEBit. Il primo è dedicato alle energie rinnovabili e alle tecnologie a basso consumo per il costruire sostenibile, che coinvolge settori quali la produzione di energia elettrica (fotovoltaico, energia idroelettrica, eolica), riscaldamento e climatizzazione, solare termico, geotermica, biomasse, ventilazione e recupero calore, integrazione e sistemi combinati.

Il SAIEBit è diventato, negli anni, il punto di riferimento dove software house e società di servizi informatici operanti nel campo dell’edilizia e del mondo ad esso connesso presentano le loro ultime novità, sia nell’ambito prettamente tecnico (CAD e simili) che in quello dei servizi (come ad esempio per la domotica).