QR code per la pagina originale

Novità per le GPU mobile nVidia e desktop ATI

,

ATI ha da poco presentato le nuove schede video di fascia media e alta basate, rispettivamente, sulle GPU RV840 e RV870, note come Radeon HD 5770/5750 e Radeon HD 5870/5850.

nVidia invece deve ancora annunciare le sue nuove soluzioni DirectX 11 basate sull’architettura Fermi, ma già si parla delle corrispondenti versioni per notebook.

Nella pagina Web dedicata ai driver beta è infatti possibile leggere i nomi delle probabili GPU mobile della serie GeForce 300M. I prodotti sono indicati come GeForce GTS 360M, GeForce GT 335M, GeForce GT 330M, GeForce 310M e GeForce 305M.

È comunque strano che nVidia abbia inserito nell’elenco le soluzioni notebook prima di quelle desktop GeForce 300 che verranno verosimilmente presentate all’inizio del prossimo anno.

Conoscendo le strategie di marketing del passato, si potrebbe ipotizzare un ennesimo rebranding delle GPU attualmente in commercio (GeForce 200M), con l’eventuale adozione del processo produttivo a 40 nanometri e del supporto alle librerie DirectX 11.

Per quanto riguarda ATI, invece, è stato comunicato che nessuna scheda video DirectX 9 (serie Radeon X1000) sarà ufficialmente supportata sotto Windows 7 e dunque i possessori di tali GPU potranno installare solo i driver per Windows Vista.

Essendo i driver per Windows Vista compatibili con le specifiche 1.0 del WDDM (Windows Display Driver Model) e non con la versione 1.1 di Windows 7, alcune funzionalità non saranno supportate, specialmente per l’utilizzo videoludico. ATI interromperà anche il supporto, ovvero non fornirà più aggiornamenti che possano risolvere eventuali bug o introdurre miglioramenti prestazionali.

Notizie su: