QR code per la pagina originale

Retelit porta il WiMax in 5 nuovi comuni del bresciano

,

Si torna a parlare di WiMax dopo un lungo silenzio, e questa volta a salire agli onori della cronaca è Retelit che annuncia di aver portato il WiMax in 5 nuovi comuni della provincia di Brescia.

Leno, Dello, Castel Mella, Villa Carcina e Nave, questi sono i comuni attualmente raggiunti dal servizio per un totale di oltre 20.000 utenze raggiunte.

Retelit però non si occuperà di gestire il lato commerciale che verrà invece affidato al provider Qcom. Retelit infatti si è limitata a realizzare le infrastrutture di rete e come da sua tradizione lascerà a terzi il compito della loro gestione.

Per chi volesse approfondire è disponibile il comunicato stampa di Retelit che potete andare a leggere nel sito istituzionale del provider italiano.

Va precisato che questi comuni non sono i primi coperti da Retelit che ha già raggiunto da tempo le zone di Lodi, Cremona, Varese, Sondrio, Milano, Como.

C’è grande soddisfazione per la copertura di questi nuovi comuni perché con l’arrivo della banda larga wireless su tecnologia WiMax, sarà possibile superare il problema del digital divide portando innovazione alle famiglie e soprattutto alle aziende che sino ad ora vedevano l’impossibilità di accesso alla banda larga come un grosso ostacolo al loro business.

Notizie su: