QR code per la pagina originale

Gli sviluppatori di Alan Wake spaventati dagli spoiler

Secondo Myllyrinne di Remedy la trama non dovrà essere rivelata in anticipo

,

In un’intervista a G4TV realizzata al Tokyo Game Show 2009, il managing director di Remedy Entertainment, Matias Myllyrinne ha affermato di voler rimanere molto prudente nel rivelare particolari sulla storia di Alan Wake.

Myllyrinne si è detto timoroso nei confronti della stampa specializzata, che potrebbe anticipare in maniera inopportuna la trama di Alan Wake togliendo gran parte della sorpresa che gli sviluppatori hanno voluto riservare ai giocatori.

La storia di Alan Wake, dunque, sempre secondo Myllyrinne, non dovrà essere rivelata in sede di anteprima nelle testate editoriali videoludiche, e Remedy Entertainment si è addirittura accordata con Microsoft per la realizzazione di un preview code che eviti gli “spoiler”.

Le paure di Myllyrinne non sembrano essere del tutto infondate se si considera che recentemente il finale dell’ultimo libro della saga di Harry Potter è apparso online diversi giorni prima del lancio nei negozi, e soprattutto se si considerano i diversi giochi che sono stati trafugati e messi in Rete illegalmente, come Halo 3: ODST e Forza Motorsport 3.

Alan Wake sarà nei negozi nella primavera del 2010 per Xbox 360.

Notizie su: