QR code per la pagina originale

Snow Leopard 10.6.2 non funzionerà sui netbook

,

Apple sembra aver deciso di dare un colpo secco al “mercato” degli hackintosh. Stando agli ultimi rumor circolati, pare che l’ultimo aggiornamento di Mac OS X, Snow Leopard 10.6.2, non funzionerà sul PC con che adottino un processore Atom.

Eliminando il supporto per la CPU di Intel, Apple riuscirebbe a “debellare” il fenomeno degli hackintosh, cioè l’installazione di Mac OS X su PC comuni, nel caso specifico a essere colpito è il segmento dei netbook. Cupertino ha sempre negato di voler produrre un netbook e più volte ha evidenziato come questi PC low-cost siano “spazzatura”.

Tuttavia, al di là delle opinioni di Apple, i netbook sono stati scelti (“illegalmente”) da molti utenti come hardware ideale per installare Mac OS X.

Se davvero fosse confermata la notizia, le possibilità di vedere Snow Leopard 10.6.2 su un netbook si ridurrebbero, ma è ancora presto per dire che il fenomeno hackintosh sugli ultra-portatili sia al capolinea.

L’impegno che gli hacker stanno dedicando ai prodotti Apple è in costante crescita ed è improbabile che il mancato supporto “ufficiale” per una CPU possa fermare la possibilità di applicare patch al kernel di Mac OS X per reincludere il supporto ai processori Atom.

Solo il rilascio di Mac OS X 10.6.2 potrà confermare o smentire questo rumor, ma nel frattempo chi ha installato Snow Leopard 10.6.1 su un netbook farebbe meglio a non aggiornare il sistema.

Notizie su: