QR code per la pagina originale

AMD abbassa il TDP della CPU Phenom II X4 965

,

AMD ha annunciato la commercializzazione di una nuova versione della CPU Phenom II X4 965, caratterizzata da un fattore TDP inferiore a quello presente nel suo predecessore, ridotto da 140 a 125 W.

Essendo il Thermal Design Power il valore con cui viene indicato il calore generato da un processore durante il suo funzionamento, tale evoluzione non può che apportare miglioramenti in termini di consumo energetico e dissipazione.

Ovviamente, non sono state intaccate le prestazioni. La struttura rimane quad core, con frequenza di 3,4 GHz e cache L3 da 6 MB. Anche per la connessione viene sempre impiegato il socket AM3, ma la compatibilità è stata estesa anche alle schede madri AM2+ con memoria DDR3.

Il modello, identificato come Revision 3, è ora caratterizzato da una tensione di alimentazione di 1,375 V, inferiore rispetto agli 1,4 V della Revision 2. Le novità non riguardano però soltanto le migliorie apportate in termini di consumi e TDP, ma anche il supporto a sistemi equipaggiati con quattro moduli RAM DDR3-1333, che ora è possibile far cooperare senza ridurne la frequenza a 1.066 MHz e l’implementazione della tecnologia C1E, che permette di passare agevolmente fra differenti modalità di risparmio energetico senza risentirne in termini di prestazioni.

Per coloro in procinto di acquistare una CPU Phenom II X4 965, il consiglio è quello di controllare la sigla riportata direttamente sul processore. La prima stringa alfanumerica è quella utile per riconoscere la versione appena annunciata da AMD, identificata con la serie HDZ965FBK4DGM, al contrario di quella precedente in cui viene indicato HDZ965FBK4DGI.

Notizie su: