QR code per la pagina originale

Gameloft: la recessione non colpisce il mobile gaming

,

In un periodo non felice per l’economia mondiale esistono alcuni settori, non solo di nicchia, che continuano la propria incessante crescita. Uno di questi è sicuramente il mobile gaming e Gameloft, pubblicando ieri i propri risultati finanziari per i primi 9 mesi del 2009, ha lasciato basiti anche gli addetti ai lavori.

Nei primi nove mesi del 2009, infatti, Gameloft ha raggiunto un volume di vendite pari a 90,2 milioni di euro con un incremento del 18% rispetto all’anno precedente. Sulla base di un tasso di cambio comparabile, la crescita nel periodo di nove mesi ha raggiunto il 16%: cifre davvero importanti.

Le attività della società relative al segmento dei giochi mobile sono aumentate del 17% nel corso dei primi nove mesi dell’anno sostenute dell’enorme successo dei propri prodotti su App Store di Apple e anche gli ottimi risultati dei giochi Java e Brew. Inoltre la società prevede un’ulteriore crescita nel 2009 sia in termini di vendite che di utili.

Gameloft, puntando già da tempo sullo sviluppo di videogiochi per la distribuzione digitale sia per telefoni cellulari che per console, è riuscita ad anticipare di qualche anno un trend che ora è di attualità. Non stupisce che i prodotti creati dalla multinazionale francese per i sistemi operativi di Apple, Nokia e Google siano tra i migliori presenti sul mercato.

Notizie su: