QR code per la pagina originale

Scovato un nuovo bug in Snow Leopard

,

Dopo il gravissimo bug dell’Account Ospite, il quale rischia di far perdere tutti i dati memorizzati sull’account principale, un nuovo malfunzionamento è stato scovato in Snow Leopard. Da quanto si apprende da TidBits e dal forum di supporto Apple, Snow Leopard non sarebbe in grado di aprire contemporaneamente gruppi di file recentemente downloadati.

Il bug si manifesta quando, dopo aver effettuato il download di un gruppo di file, si cerca di aprirli tutti contemporaneamente in un colpo solo: il sistema non riconosce il comando e non porta a termine l’apertura dei documenti scelti.

Tra le varie ipotesi più gettonate, sembra che il problema sia connesso al nuovo sistema di protezione contro il codice malevolo integrato in Snow Leopard. Secondo alcuni utenti, il fatto di aprire contemporaneamente tanti file appena scaricati viene interpretato da OS X come un tentativo di sabotaggio da parte di malware e, per questo motivo, ne impedisce l’esecuzione.

La teoria sarebbe confermata dalla quarantena dei file downlodati dalla rete. Ogni qual volta che si scarica un documento, infatti, il sistema lo lascia in una sorta di isolamento fino al primo avvio. Non a caso, alla prima apertura viene chiesta conferma per la sicurezza dei contenuti.

Al momento, Apple non ha rilasciato nessuna dichiarazione in merito alla questione. Non ci resta che attendere il prossimo aggiornamento di Snow Leopard, nella speranza che il bug venga risolto.

Notizie su: