QR code per la pagina originale

Acer Aspire 1810T: display da 11,6 pollici ma non è un netbook

,

Sono passati poco più di due anni dall’introduzione del primo netbook Eee PC di Asus con display da 7 pollici e, durante questo intervallo di tempo, diversi produttori hanno lanciato una valanga di modelli.

Tralasciando il discorso delle prestazioni, il termine netbook ha sempre indicato un portatile di piccole dimensioni e peso ridotto basato sul processore Atom di Intel. Acer, invece, cambia tutto con il nuovo Aspire Timeline 1810T.

Come era prevedibile, la distinzione tra notebook e netbook non esiste quasi più, in quanto in commercio si trovano netbook più pesanti con schermi da 12 pollici e prezzi simili ai notebook che, a loro volta, hanno ridotto la dimensione del display e il prezzo, anche grazie ai processori CULV di Intel.

L’Aspire 1810T è disponibile in due versioni che differiscono per il sistema operativo installato (Windows Vista o Windows 7) e per la dotazione hardware. Il modello indicato con il codice “AS1810TZ” utilizza Windows 7 Home Premium, sicuramente migliore rispetto a Vista, possiede un display da 11,6 pollici, processore Intel Pentium SU 4100, sottosistema grafico integrato Intel GMA 4500MHD, 2 GB di memoria DDR2, hard disk da 250 GB e interfaccia di rete Gigabit Ethernet.

Come si può intuire, le prestazioni sono superiori a quelle di un classico netbook, ma i consumi sono comunque bassi. Acer dichiara un’autonomia di 8 ore con la batteria a 6 celle in dotazione. Il prezzo di listino è di 469 euro IVA esclusa, anche se quello effettivo “su strada” è di circa 500 euro.

Notizie su: