QR code per la pagina originale

Avvistato un iPhone 4G con tecnologia RFID

,

Secondo quanto riportato da Einar Rosenberg sul Near Field Communications Group di Linkedin.com, Apple avrebbe testato un prototipo di iPhone dotato di lettore RFID (Radio Frequency IDentification), con l’intento di includere la tecnologia nella prossima versione del suo smartphone.

In sintesi, si tratta di un sistema per l’identificazione a distanza di un oggetto tramite radiofrequenza, che può essere realizzato mediante l’impiego di un transponder (chiamato anche tag) e di un lettore, come quello in questo caso incluso nell’iPhone 4G.

Nel tag, che altro non è se non l’etichetta apposta all’oggetto, vengono immagazzinate tutte le informazioni ad esso relative, che il lettore sarà poi in grado di interpretare e convertire per le più disparate applicazioni.

Sebbene al momento non vi siano ancora conferme ufficiali da parte di Apple in merito all’adozione di questa tecnologia, va segnalato che nel luglio scorso l’azienda di Cupertino depositò alcuni brevetti relativi proprio alla sua integrazione su iPhone. Inoltre, è probabile che se inizialmente sarà l’iPhone ad effettuare una simile mossa, in breve tempo verrà emulata anche dagli altri principali produttori di telefoni e smartphone.

Di seguito, un video che mostra l’impiego della tecnologia RFID sullo smartphone di Apple, al momento mediante l’integrazione di un dispositivo esterno.

Notizie su: