QR code per la pagina originale

Mac OS X 10.6.2: torna il supporto ai netbook Hackintosh

,

Nei giorni scorsi aveva suscitato un polverone in rete l’annuncio della presunta mancanza di supporto ai processori Atom da parte della nuova versione 10.6.2 di Mac OS X.

In sintesi, se tali indiscrezioni avessero trovato riscontro nelle reali intenzioni di Apple, sarebbe stata una pessima notizia per gli utenti che al momento utilizzano Snow Leopard sui netbook dotati di queste CPU Intel, dando vita ai dispositivi ribattezzati Hackintosh.

Con un aggiornamento al post originale, da cui ha preso inizialmente vita l’indiscrezione, il blog di Stell annuncia che nell’ultima build (10C535) del sistema operativo distribuita agli sviluppatori il supporto all’hardware Atom è stato pienamente ripristinato.

Non è dunque ben chiaro se anche Mac OS X 10.6.2 potrà essere installato sui netbook Hackintosh, così come il suo predecessore, oppure se la versione finale tornerà ad escludere tale possibilità. Dopotutto le voci riguardanti il tablet di Apple si fanno sempre più insistenti e l’azienda di Cupertino potrebbe avere interesse nel non fornire uno dei suoi prodotti di punta per l’utilizzo su hardware non proprietario.

Ovviamente, i dubbi saranno chiariti soltanto con il rilascio definitivo del nuovo S.O., in grado di portare con sé modifiche consistenti sia in termini di interfaccia e funzionalità (Dock, ColorSync e QuartzCore) che di sicurezza e prestazioni, con oltre 150 aggiornamenti previsti.

Notizie su: