QR code per la pagina originale

Problemi per Dragon Age: Origins con Windows 7

Qualche problema per Dragon Age: Origins su PC con Windows 7 a 64 bit e SLI

,

Sembra che la versione a 64 bit del nuovo sistema operativo di Microsoft, Windows 7, presenti qualche problema con il nuovo gioco di ruolo di BioWare, Dragon Age: Origins.

Tra i problemi presentati più frequentemente ci sarebbero fastidiosi “crash” di sistema che fanno ritornare il giocatore, senza alcun preavviso, al desktop, soprattutto dopo essere giunti ad Ostagar, una delle prime locazioni del gioco.

Tra le manifestazioni di tale conflittualità tra gioco e sistema operativo, ci sarebbero anche alcuni artefatti grafici, fastidiosi e che spesso impediscono di proseguire nell’avventura.

A evidenziare tali problemi è intervenuto Matt Peckham, giornalista di PC World, che ha però premesso che il problema potrebbe anche essere legato alla presenza, nella sua configurazione, di due schede video in SLI, ovvero la tecnologia di Nvidia che permette di sfruttare la potenza di due schede video presenti insieme nel computer.

Altri utenti che hanno commentato la notizia hanno infatti smentito il summenzionato giornalista, affermando di possedere anch’essi Windows 7 a 64 bit e una copia del gioco, ma non una configurazione video con tecnologia SLI, e il problema non si è presentato.

Che sia una questione di SLI o di sistema operativo, in entrambi i casi BioWare dovrà fornire una risposta e, possibilmente, anche una patch risolutiva.

Notizie su: