QR code per la pagina originale

Windows 7 vulnerabile a 8 virus su 10

,

Sophos ha recentemente pubblicato un post in cui afferma che Windows 7 sarebbe risultato vulnerabile a 8 virus su 10. A prima vista il titolo farebbe presupporre, a discapito di Microsoft, che il nuovo sistema operativo sia vulnerabile all’80% dei virus, ma di fatto non è così.

Nel condurre questo test, Sophos ha esposto un’installazione pulita di Seven a 10 delle principali minacce informatiche per ambienti Windows attualmente in circolazione; si tratta quindi di virus recenti, studiati per infettare le ultime versioni del sistema di casa Microsoft; di questi 10 virus 7 sono riusciti ad infettare il sistema mentre uno ce l’avrebe fatta solo nel caso in cui l’UAC sarebbe stato disattivato.

Il post, di cui hanno parlato anche i colleghi di Webnews, non dovrebbe destare troppa preoccupazione né dovrebbe essere preso come indice di poca sicurezza di Windows 7; i virus testati sono solo 10 e manca un confronto approfondito con le precedenti versioni. L’autore del test è guarda caso una società che produce software antivirus che ha tutto l’interesse a promuovere i propri prodotti.

Il messaggio che traspare è ad ogni modo valido: sebbene la sicurezza dei sistemi di Microsoft aumenti di versione in versione, Windows 7 ha ancora bisogno di una costante protezione, sia essa data dagli aggiornamenti sia da un software antivirus.

Notizie su: