QR code per la pagina originale

YouTube: gestire la cronologia dei video

,

YouTube è organizzato per tenere traccia dei video che sono stati visti recentemente, così da consentire agli utenti di recuperali rapidamente nel caso di necessità. Si potrebbe dire che si tratta di un criterio simile a quello adottato dai software di navigazione Web per ricordare i siti visitati e le pagine Web consultate in un certo lasso di tempo.

Per aprire la cronologia delle visualizzazioni occorre prima accedere al proprio account attraverso il collegamento Accedi, che si trova solitamente nell’angolo superiore destro delle pagine di YouTube.

Si può quindi cliccare il collegamento “Cronologia“, disponibile anch’esso nella parte superiore destra della pagina di ingresso. Si apre così la pagina contenente l’elenco degli ultimi video visualizzati, organizzabili secondo tre viste diverse: elenco, espansa o griglia. Per azzerare la lista completa è disponibile il tasto “Cancella Cronologia“.

Per memorizzarli è possibile aggiungerli alla lista dei Preferiti, oppure associarli ad una Playlist. Dopo aver selezionato quelli d’interesse, mediante l’apposita casella di controllo posta alla sinistra di ciascuno di essi, basta cliccare il pulsante “Aggiungi” e scegliere l’opzione desiderata tra “Playlist” e “Preferiti”. Questi due collegamenti sono disponibili anche nella barra situata sotto il video visualizzato, per favorire l’immediatezza d’uso.

All’interno della sezione preferiti i filmati sono poi ordinabili secondo diversi campi: titolo, periodo, data di caricamento, visualizzazioni e voto. Le playlist consentono invece di suddividere i propri video preferiti in comode categorie.

Per creare una playlist è sufficiente compilare i campi nome, descrizione e privacy (distinguendo tra pubblica e privata), potendo anche facoltativamente indicare uno o più tag, cioè parole chiave di descrizione immediata del contenuto, utile agli altri utenti in fase di ricerca. Vi è inoltre la possibilità di consentire a siti esterni di incorporare la playlist mediante la casella di controllo “Incorporamento”.

Si tenga infine presente anche il pratico strumento QuickList, che fa definire un elenco di video da visualizzare in seguito, facendo click sul simbolo “+” collocato nell’angolo inferiore sinistro di ogni filmato. Sia da Preferiti che da Playlist i video sono inseribili direttamente in tale sezione, sempre attraverso il pulsante “Aggiungi”.

Notizie su: