QR code per la pagina originale

Ancora multe dall’Antitrust per Wind, Tiscali e Tele 2

,

Ennesimi provvedimenti sanzionatori sono stati adottati dall’Antitrust nei confronti di alcuni provider delle telecomunicazioni italiani.

La notizia di oggi è legata ad una nuova serie di multe che l’autorità ha comminato a tre dei principali operatori, cioè Wind, Tele 2 e Tiscali, per un valore complessivo di 260.000 euro.

Secondo quanto comunicato dall’Antitrust, il motivo di tali provvedimenti sarebbe relativo alla mancanza di adeguate informazioni all’utente riguardo la velocità di connessione, mancanza che riguarda tutti e tre gli operatori sopra menzionati.

Oltre a questa motivazione, per Tele2 e Wind si aggiunge inoltre la contestazione di un’infrazione che si riferisce alla mancanza di informazioni chiare sul conteggio dei costi per le tariffe a tempo, costi che che continuavano a salire anche in caso, con PC dell’utente spento, il router restasse collegato. Un sistema non espressamente chiarito al cliente al momento della descrizione della tariffa.

I provvedimenti, che vedono Tele 2 multata di 120.000 euro, Wind di 90.000 euro e Tiscali di 50.000 euro arrivano dopo numerosissime richieste e proteste dei consumatori.

Notizie su: