QR code per la pagina originale

“Tweet what you eat”, la dieta diventa social

,

La dieta è uno degli argomenti più discussi nella nostra società ed ha due obiettivi: il primo, di migliorare la nostra salute, il secondo, l’aspetto fisico. La difficoltà principale di una cura dimagrante sta essenzialmente nel portarla a termine, soprattutto quando cerchiamo di farla da soli.

Grazie ai social network, però, la dieta può essere condivisa, e la nuova applicazione di Twitter può aiutarci a tenerla sotto controllo. TweetWhatYouEat, tradotto “dì ciò che mangi”, è un diario online dove riportare i prodotti alimentari che mangiamo durante la giornata e il movimento fisico che svolgiamo. Il programma contiene un database che calcola le calorie che stiamo assumendo e quelle che perdiamo, tenendo sotto controllo il nostro peso e segnalandoci gli obiettivi da raggiungere. Il sito è stato lanciato nel gennaio 2008 da Alex Ressi e, ad oggi, ha oltre 8.000 seguaci.

Questo strumento, quindi, consente di educare gli utenti al mangiar sano e soprattutto non li fa sentire soli in questa dura battaglia, poiché nel forum ognuno può commentare, incoraggiare e scambiarsi opinioni sul proprio percorso. Ovviamente i responsabili affermano che non si sostituiscono a medici specialisti ma che è solo un modo per lanciare la “social dieta“.

Notizie su: