QR code per la pagina originale

Apple Snow Leopard 10.6.2 e Security Update

Apple ha da poco rilasciato un nuovo aggornamento per Snow Leopard, che raggiunge la versione 10.6.2. L'update risolve numerosi bug riscontrati nel corso degli ultimi mesi e aumenta l'affidabilità del sistema. Molte le falle sanate dal Security Update

,

A distanza di un paio di mesi dal precedente aggiornamento, Apple ha da poco rilasciato una nuova versione del proprio sistema operativo Snow Leopard. L’OS passa così dalla edizione 10.6.1 alla nuova 10.6.2 comprendente alcuni miglioramenti sul fronte della stabilità e della sicurezza dell’ambiente software. La serie di update interessa anche il precedente sistema, Leopard (Mac OsX 10.5), con il nuovo Security Update 2009-006.

L’aggiornamento alla versione 10.6.2 di Snow Leopard porta ad alcune importanti modifiche generali, tra le quali spicca la risoluzione di un pericoloso bug che in alcuni casi poteva portare all’eliminazione dei propri dati sui Mac a causa di un malfunzionamento nella gestione dell’account ospite. L’update elimina un errore che portava al logout improvviso dal sistema e rimuove un problema di visualizzazione in Spotlight dei contatti di Exchange. La nuova versione 10.6.2 elimina un malfunzionamento che impediva la corretta gestione di alcune operazioni con il multitouch, un bug presente in Rubrica che rendeva in alcuni casi difficile l’inserimento di una immagine per distinguere i diversi contatti e alcuni problemi di bassa frequenza nei video visualizzati tramite Front Row.

Gli sviluppatori di Apple hanno poi prestato particolare attenzione alle connessioni VPN migliorando la gestione e di conseguenza l’affidabilità e la durata delle stesse. I miglioramenti hanno poi interessato numerosi applicativi della mela come iWork, iLife, Aperture, Final Cut Studio, MobileMe e iDisk. Il sistema di gestione dei font è stato rivisto sensibilmente per migliorare la resa dei caratteri ed eliminare alcuni malfunzionamenti legati a PostScript Tipo 1.

Sul fronte della grafica, il secondo grande aggiornamento per Snow Leopard porta con sé alcuni miglioramenti per gli adattatori DVI e Mini DisplayPort, la risoluzione di un bug che impediva al sistema di memorizzare correttamente le impostazioni personalizzate per la luminosità dello schermo, miglioramenti delle funzionalità per alcuni display e una maggiore affidabilità durante l’utilizzo di talune applicazioni.

Il client di posta Mail è stato nuovamente rivisto eliminando un bug che impediva una corretta sincronizzazione dei messaggi già letti da computer diversi. Gli sviluppatori hanno poi risolto una serie di malfunzionamenti che impedivano la corretta visualizzazione delle anteprime degli allegati durante la composizione di un nuovo messaggio, alcuni problemi legati all’avvio del programma e alla gestione delle mail ricevute tramite Exchange. Un’altra serie di aggiornamenti interessa, invece, l’opzione cloud MobileMe offerta da Apple e risolve problemi di sincronizzazione con iDisk, l’affidabilità del sistema di trasmissione dei dati e taluni bug legati all’accesso da parte di alcuni utenti da Preferenze di Sistema all’account del servizio tra le nuvole.

Notizie su: