QR code per la pagina originale

Apple supera Nokia sul mercato statunitense

,

Il successo di iPhone è indiscutibile e avanza inesorabilmente di giorno in giorno. Nessuno, tuttavia, avrebbe mai pensato che Cupertino potesse superare il leader del settore: Nokia. Le stime sugli introiti dell’ultimo quarto fiscale dimostrerebbero come, sul mercato statunitense, Apple sia riuscita a distanziare il primo produttore di telefoni al mondo.

Secondo una previsione riportata da Reuters, nell’ultimo quarto fiscale Apple potrebbe raggiungere un market share di 1.6 miliardi di dollari proprio grazie ad iPhone, superando così Nokia, ferma a 1.1 miliardi di dollari.

Le ragioni del successo di Cupertino sul mercato statunitense sono abbastanza ovvie. Il nord america non si configura come uno dei mercati più avanzati per la telefonia mobile, soprattutto a livello di rete. Nokia, a differenza del mercato europeo e asiatico, ha puntato in USA sulla distribuzione di telefoni di fascia media per soddisfare le esigenze di gran parte dei clienti in un mercato così difficile. Di conseguenza, Apple ha goduto di un’elevata libertà d’azione, proponendo uno smartphone con caratteristiche non disponibili sui dispositivi del proprio concorrente.

Nokia, tuttavia, continua a rimanere il leader globale nella telefonia mobile: difficilmente vedremo Cupertino sul gradino più alto del podio in altri mercati rispetto a quello statunitense.

Notizie su: