QR code per la pagina originale

Parte dagli USA la febbre per Call of Duty: Modern Warfare 2

In fila per ore pur di assicurarsi una copia del nuovo FPS di Activision

,

Il tanto atteso sesto capitolo della saga bellica Call of Duty è finalmente giunto sugli scaffali e, per questioni legate esclusivamente al fuso orario, i primi a riceverlo sono stati i videogiocatori americani.

Come segnalato da Reuters, in alcuni store d’oltreoceano la vendita ha preso il via allo scoccare della mezzanotte, quando già da qualche ora parecchi fan erano in fila per assicurarsi una copia del titolo.

Nonostante le polemiche relative alla presunta eccessiva violenza di alcune sequenze di gioco, Call of Duty: Modern Warfare 2 ha tutte le carte in regola per bissare il successo del suo predecessore, tanto che qualcuno ha ipotizzato un tale volume di copie vendute in grado di mettere in discussione lo storico record fatto registrare nel 2008 all’esordio di Grand Theft Auto IV.

Ovviamente, nei prossimi giorni GamesNation ospiterà la recensione completa del gioco, nella quale verranno affrontati nel dettaglio tutti gli aspetti dell’attesissimo sparatutto sviluppato da Infinity Ward.

Notizie su: