QR code per la pagina originale

Apple rilascia il nuovo Safari 4.0.4

Apple ha da poco rilasciato la versione 4.0.4 del proprio browser Safari. L'aggiornamento risolve alcuni malfunzionamenti e una serie di bug che avrebbero potuto minare la sicurezza dei sistemi. Migliorate le prestazioni e la stabilità del browser

,

A distanza di alcuni giorni dal rilascio di un consistente aggiornamento per Snow Leopard e del Security Update 2009-006, Apple ha da poco messo a disposizione online una nuova versione del proprio browser Safari. L’update porta l’applicativo per navigare online alla versione 4.0.4 e apporta alcune modifiche per migliorare stabilità e performance. Il nuovo aggiornamento comprende anche una patch per risolvere alcuni malfunzionamenti che avrebbero potuto mettere a rischio la sicurezza dei sistemi.

L’update risolve una vulnerabilità riscontrata nella versione per Windows di Safari che avrebbe potuto portare all’esecuzione di codice non autorizzato attraverso un’immagine appositamente modificata. Il bug interessava ColorSync ed era già stato risolto in Leopard (Mac OsX 10.5.8) attraverso il Security Update 2009-005, mentre Snow Leopard risulta esserne esente. Il nuovo Safari 4.0.4 introduce poi una correzione per Tiger (Mac OsX 10.4.11) e per i sistemi operativi Windows legata a libxml: l’elaborazione di un file XML appositamente modificato avrebbe potuto causare in alcune circostanze una chiusura inaspettata dell’applicativo.

safari 4.0.4

Un’ulteriore correzione interessa direttamente il funzionamento di Safari ed è tesa a risolvere un bug legato ai menu contestuali utilizzati su siti web contenenti codice malevolo. In alcuni casi, l’utilizzo delle opzioni “Apri l’immagine in una nuova scheda”, “Apri l’immagine in una nuova finestra” e “Apri il link in una nuova scheda” avrebbe potuto consentire a un utente malintenzionato di entrare in possesso dei dati personali dell’utente del computer. Infine, l’aggiornamento apporta alcune importanti modifiche collegate alla condivisione di risorse, alla gestione del protocollo FTP e all’interpretazione dei tag HTML5 da parte di WebKit per scongiurare la possibile esecuzione di codice non autorizzato da parte di utenti malintenzionati.

Sul fronte delle prestazioni, il nuovo Safari 4.0.4 introduce alcune migliorie tese a rendere più rapida e immediata la gestione dei dati. Le performance complessive di JavaScript, uno dei punti di forza del browser, sono state ulteriormente migliorate e la ricerca nella cronologia è stata implementata, rendendo il reperimento delle informazioni desiderate più rapido anche nel caso di un alto numero di elementi cronologici. Il browser targato Cupertino offre, infine, un miglioramento della stablità per i plug-in sviluppati da terze parti, alcune migliorie sul fronte del box per la ricerca e una maggiore compatibilità con il sistema di gestione della Mail di Yahoo.

Per mettere al sicuro i propri sistemi, Apple consiglia di procedere quanto prima all’aggiornamento di Safari. L’update per il browser può essere eseguito direttamente dal proprio Mac tramite la funzione “Aggiornamento Software” o dal proprio PC attraverso “Apple Software Update”. Il pacchetto di installazione della versione 4.0.4 di Safari è disponibile anche sul sito web Apple e ha un peso complessivo intorno ai 30 MB.

Notizie su: