QR code per la pagina originale

Eliminare l’effetto occhi rossi con Photoshop

,

Con le fotocamere digitali può capitare di scattare foto di volti che appaiono con il noioso effetto occhi rossi, a meno di non avere una funzione assistita tra i programmi integrati nel software di controllo.

Photoshop si presta per eliminare, o quanto meno ridurre, tale inconveniente, rendendo più realistica l’immagine della persona inquadrata. Una volta aperta la foto, conviene ingrandire l’immagine con la funzione “Zoom in” presente nel menù “Visualizza” per avere gli occhi in primo piano.

Se necessario, lo strumento “Mano” può aiutare a centrare l’immagine nel riquadro come desiderato. A questo punto si può cliccare per qualche istante lo strumento “Selezione” e scegliere “Selezione ellittica“.

Si può quindi selezionare l’area rossa del primo occhio e premere il tasto Maiusc, che evidenzia un simbolo a fianco del cursore, per selezionare anche l’altro occhio. Si scelga poi la voce “Sfuma” presente nel menù “Selezione” e nel campo “Raggio di sfumatura” si inserisca il valore “1”, confermandolo con il tasto “OK”.

Si selezioni ora dal menù principale “Tonalità/saturazione” da “Immagine” -> “Regolazioni” e nel pannello di controllo contestuale si può portare a “-100” il valore della “Saturazione”, riducendo al contempo la “Luminosità” per cercare di ottenere un colore omogeneo. Si cerchi inoltre di lasciare la parte centrale degli occhi chiara. Al termine, si confermi nuovamente con il tasto “OK”.

Sempre dal menù principale, scegliere l’opzione “Livelli” da “Livello” ->”Nuovo livello di regolazione” e selezionare il metodo “Moltiplica” dal relativo menù a tendina, confermando ancora con “OK”. Si apre una finestra contenente un diagramma, alla cui base si notano tre piccoli triangoli.

Si sposti quindi centralmente il triangolo più a destra, verso la zona nella quale il grafico appare più omogeneo, cliccando poi “OK”. Si ripeta nuovamente la selezione degli occhi come fatto inizialmente e si selezioni il livello “Sfondo” presente nel pannello Livelli. Si scelga poi l’opzione “Togli saturazione” dal menù “Immagine” -> “Regolazioni”.

Infine, si uniscano i livelli con l’opzione “Unico livello” del menù “Livello”. Confrontando le due immagini, si dovrebbe essere riusciti ad ottenere un risultato sufficientemente realistico.

Notizie su: