QR code per la pagina originale

Promettenti i benchmark dell’iMac 27″ con processore Core i7

,

I nuovi iMac da 27 pollici hanno da poco fatto la loro apparizione sul mercato e, come prevedibile, la rete impazza delle più svariate recensioni. MacRumors ha raggruppato tutti i benchmark più significativi, scoprendo come il nuovo Core i7 aumenti notevolmente le performance dei desktop targati mela.

I test di Geekbench e di Cinebench dimostrano come vi sia un evidente distacco tra i nuovi iMac e la precedente generazione ma anche con gli iMac Core i5. Miglioramento delle performance che, tuttavia, non ha previsto un netta separazione di prezzo fra le due versioni.

Così come mostrato dai risultati, iMac 27″ con Core i7 è addirittura il 35% più veloce dei modelli dotati di Core i5, ottenendo così un punteggio di 9638 nei test Geekbench. Il nuovo arrivato in casa Apple, di conseguenza, ha prestazioni che lo avvicinano molto di più al Mac Pro Quad Core che alla stessa linea iMac.

Si tratta di un aumento di performance considerevole, soprattutto per tutti gli utenti soliti ad utilizzare iMac in task impegnativi. Grazie alla nuova struttura i7 del processore, iMac consente di raggiungere velocità di elaborazione molto elevate, ideali anche per l’uso professionale.

Notizie su: