QR code per la pagina originale

LEICA M7 Edition Hermès: lusso ed esclusività per pochi

,

Leica ha annunciato la LEICA M7 Edition Hermès, figlia di un partenariato all’insegna dell’esclusività tra due case al vertice nei rispettivi settori.

Se Leica non ha bisogno di ulteriori presentazioni per tutti gli appassionati di fotografia, lo stesso si può dire di Hermès: per le “fashion victims”, l’azienda francese è sinonimo di lusso e alta moda.

Esclusività chiama esclusività a quanto pare, e così Leica e Hermés sono tornate a flirtare, dopo la collaborazione del 2003, che aveva portato alla nascita della LEICA MP Edition Hermès.

Cosa dobbiamo aspettarci dalla LEICA M7 Edition Hermès? Innanzitutto una fotocamera esclusiva a partire dal prezzo: l’apparecchio sarà in vendita a partire da dicembre presso i rivenditori autorizzati Leica al prezzo suggerito al pubblico di 8,550 sterline.

Ma attenzione, la disponibilità economica potrebbe non essere sufficiente per accaparrarsi il prezioso gadget.

La LEICA M7 Edition Hermès, infatti, sarà disponibile in edizione limitata di appena 200 pezzi, di cui 100 con finitura di pelle color arancio e 100 color corda. Ogni singola fotocamera sarà marcata con un numero di serie sequenziale, che andrà da 001/200 per la prima variante e da 101/200 per la seconda.

Chi si aggiudicherà uno dei duecento pezzi disponibili si troverà di fronte una scatola coperta di lino e rivestita internamente di seta. Un prezioso contenitore per un prezioso contenuto. Oltre all’edizione limitata della LEICA M7, il kit in vendita include la lente grandangolare Leica Summilux-M 35 mm f/1.4 ASPH, un copri-obiettivo specifico in argento anodizzato e un avvolgitore per pellicole LEICAVIT M in argento cromato.

Pellicole, avete letto bene, perché la fotocamera è la replica esatta del classico modello Leica M7 35mm con sistema telemetro, di cui riprende le caratteristiche tecniche.

Le differenze rispetto all’originale sono esclusivamente questioni di look, via il rosso dal logo e dal nome del modello, per preservare l’armonia del colore del cuoio; il retro della fotocamera è rifinito in argento cromato, mentre tutti gli elementi di controllo sono stati fabbricati esclusivamente in metallo.

Tanti dettagli fashion sembrano disegnare il perfetto acquirente della LEICA M7 Edition Hermès, non tanto un fotografo appassionato, quanto, piuttosto, una ereditiera o un rampollo impegnati a sfoggiarla in qualche party hollywoodiano.

Voi lettori cosa ne pensate? Se il costo non fosse una discriminante acquistereste un prodotto del genere? O investireste la stessa somma in qualcosa di più concreto?

Notizie su: