QR code per la pagina originale

Un potente chip grafico per il tablet di Apple

,

Uno dei prodotti tecnologici che più di ogni altro ha saputo creare attesa negli ultimi anni è senza dubbio il tablet di Apple. Sebbene il dispositivo non sia ancora stato presentato ufficialmente, sembra ormai fuori da ogni dubbio che l’azienda di Cupertino procederà alla sua commercializzazione nella prima metà del 2010.

L’ultima indiscrezione a riguardo arriva da un articolo apparso sulle pagine di CNN.com, secondo il quale tra le specifiche hardware del tablet troverà posto un potente chip grafico, in grado di visualizzare contenuti ad alta definizione.

Che si chiami Slate o meno, al momento non è dato a sapere. Ciò che pare certo è comunque il target a cui Apple intende indirizzare il dispositivo, destinato a quel segmento di mercato idealmente posizionato fra gli apparecchi mobile e i computer ultraportatili, come i sempre più diffusi netbook.

Navigazione, lettura di eBook, intrattenimento videoludico e riproduzione di contenuti multimediali saranno soltanto alcune delle funzionalità con le quali il prodotto proverà a conquistare differenti fasce di acquirenti. A tale scopo, sembra che Apple abbia intenzione di rilasciarne differenti versioni, ognuna ottimizzata per uno specifico utilizzo. A sostenere questa ipotesi è un altro rumor diffuso nell’ultimo periodo, che vorrebbe l’integrazione di una webcam pensata per le videoconferenze, utile sia in ambito professionale che educativo.

Non resta che attendere il rilascio di informazioni ufficiali, almeno per valutare se la previsione dell’analista Gene Munster, secondo cui il tablet venderà due milioni unità nel primo anno di commercializzazione, abbia qualche possibilità di rivelarsi azzeccata.

Notizie su: