QR code per la pagina originale

Prezzi DDR3 in calo: forte richiesta di mercato

,

Considerando che la richiesta di moduli di memoria di tipo DDR3 ha fatto registrare un notevole aumento già da qualche mese a questa parte, i più grandi produttori di memorie stanno aggiornando le proprie strategie di mercato e i propri impianti al fine di rispondere alla domanda di moduli che si prevede sempre più pressante.

Questo incremento sostanziale è dovuto presumibilmente al fatto che i prezzi solitamente attribuiti a moduli DDR3, si stanno progressivamente allineando con la precedente generazione DDR2. A tal proposito, si stima che, dal prossimo anno, circa il 90% di moduli di memoria venduti nel mondo sarà di tipo DDR3, soppiantando, quasi completamente, le richieste di moduli DDR2. Attualmente, la quota di mercato per le memoria DDR3 si aggira attorno al 50%.

Powertech, Walton e Formosa sono i principali produttori a livello mondiale e stanno pianificando importanti investimenti per mettersi in linea con le future aspettative del mercato.

Ad esempio, Walton ha deciso di ampliare, entro la fine del prossimo anno, la propria dotazione di macchine di test per i moduli, passando dagli attuali 7 pezzi ai 17 previsti. Ma gli altri produttori non sono da meno e ognuno si sta organizzando al meglio secondo le proprie esigenze e seguendo precise direttive aziendali.

Notizie su: