QR code per la pagina originale

Six Apart sfida Tumblr con TypePad Micro

Six Apart ha da poco lanciato TypePad Micro, una nuova piattaforma concepita per semplificare la condivisione di immagini, testi, video, link e file audio reperiti online. Il sistema supporta Facebook e Twitter ed è gratuito

,

Offrire una nuova piattaforma per aggregare e condividere i contenuti online. È questo, in estrema sintesi, l’obiettivo di TypePad Micro, una soluzione da poco lanciata da Six Apart e destinata a fare concorrenza a servizi simili già ampiamente affermati come Tumblr. Il nuovo sistema, completamente gratuito, potrebbe consentire alla società di attirare un maggior numero di utenti e di promuovere le proprie offerte a pagamento con una maggiore gamma di opzioni.

TypePad Micro consente di condividere rapidamente immagini, testi, filmati, file audio e link attraverso un’interfaccia molto semplice e intuitiva. Il nuovo sistema per il microblogging è fortemente orientato verso la condivisione dei contenuti sui social network e offre un pieno supporto per Facebook e Twitter. Durante la pubblicazione di un post, infatti, ogni utente ha la possibilità di inviare il proprio post verso i due celebri spazi online aumentando la visibilità del proprio TypePad Micro. Il supporto per Facebook consente, inoltre, di attivare un nuovo blog utilizzando direttamente Facebook Connect a riprova della forte impronta social del nuovo sistema implementato dagli sviluppatori di Six Apart.

Analogamente a quanto già offerto da altre soluzioni come Tumblr, il nuovo TypePad Micro offre la possibilità di iscriversi e seguire i propri blog preferiti presenti sulla piattaforma. I contenuti prodotti dalla propria community personalizzata possono essere ripubblicati con un semplice clic da blog a blog, mentre l’opzione “Favorite” consente di esprimere il proprio gradimento per un dato contenuto e di mantenerlo tra i propri preferiti senza perderlo nel flusso di informazioni e materiali inviati dagli altri utenti attraverso la piattaforma.

Gli sviluppatori di Six Apart si sono impegnati molto nella realizzazione di una interfaccia semplice e intuitiva, facilmente comprensibile anche dagli utenti meno esperti. Il sistema consente di impostare i temi grafici disponibili, molto elementari ed essenziali, attraverso pochi clic e di organizzare il proprio profilo aggiungendo i rimandi verso i propri account su Twitter, Facebook, FriendFeed e numerose altre risorse online. Infine, un sistema di statistiche consente di visualizzare l’andamento delle visite verso il proprio blog senza la necessità di adottare soluzioni di terze parti per il monitoraggio dei flussi di lettori.

Semplicità e rapidità sono i due pilastri sui quali si base il nuovo TypePad Micro, che giunge sul mercato a circa un anno dall’acquisizione di Pownce da parte di Six Apart. Non a caso, il nuovo sistema presenta alcune analogie con la piattaforma per il microblogging disattivata nel dicembre dello scorso anno.

Con TypePad Micro, Six Apart intende non solo estendere la propria gamma di servizi gratuiti offerti agli utenti, ma desidera offrire una soluzione utile per promuovere i propri blog a pagamento. I domini utilizzati dalla nuova piattaforma sfruttano la medesima logica delle URL impiegate per i weblog in abbonamento, NOME.typepad.com, e sembrano dunque suggerire la possibilità di passare facilmente dall’offerta gratuita “micro” alla versione estesa a pagamento.

Notizie su: