QR code per la pagina originale

Da Sony due dispositivi per la gestione contemporanea di 400 dischi

,

Tra i prodotti presenti nel catalogo Sony trovano posto due dispositivi in grado di gestire e riprodurre un elevato numero di dischi Blu-Ray, DVD o CD: fino a 400.

Il primo modello, di fascia alta, è identificato come BDP-CX7000ES e viene venduto al prezzo di 1.900 dollari, circa 1.300 euro, mentre il secondo, BDP-CX960 costa 800 dollari, circa 550 euro e appartiente alla fascia di prodotti standard della casa giapponese.

Entrambi gli apparecchi sono caratterizzati dalla possibilità di effettuare il download delle informazioni dai servizi MusicID e VideoID di Gracenote, per organizzare musica e film presenti sui dischi caricati. Infatti, quando un nuovo supporto viene inserito in uno dei due dispositivi, vengono automaticamente recuperati via Internet metadati come titolo, regista, cast, anno di pubblicazione e altro ancora.

Sia il BDP-CX960 che il BDP-CX7000ES prevedono un collegamento HDMI e supportano la decodifica dei formati audio Dolby TrueHD e DTS-HD Master Audio. Le connessioni presenti su retro dei dispositivi sono:

  • uscita ottica;
  • uscita a due canali analogici;
  • uscita a sette canali analogici (solo versione ES);
  • video component;
  • Video composito (solo versione ES);
  • input IR (solo versione ES).

Come si nota il modello più costoso tutti i plus della serie ES, oltre a supportare della tecnologia Deep Color.

Notizie su: