QR code per la pagina originale

Nuovi spot Apple: Cupertino lancia il contrattacco alla campagna Droid

,

Qualche settimana fa, Verizon ha avviato una massiccia campagna contro iPhone: “iDon’t”. Negli spot, trasmessi sui principali network americani, la società ha messo in evidenza tutte le funzioni non disponibili su iPhone. Apple, tuttavia, non è rimasta con le mani in mano ed è passata al contrattacco lanciando due nuovi spot a tema.

Il messaggio sottolineato da Cupertino è chiaro: “Can your phone, or your network, do that?”. Il riferimento è più che esplicito alle accuse ricevute da Verizon, quali l’impossibilità di fruire di applicazioni in background.

Negli spot viene dimostrato come il melafonino sia in grado di accedere alle applicazioni durante le chiamate: lo smartphone riesce gestire entrambe le funzioni contemporaneamente. In questo modo, Apple risponde agli attacchi di Droid, largamente incentrati sulla poca versatilità del dispositivo targato mela.

Ma non è tutto: Cupertino tira un colpo basso a Verizon, sottolineando indirettamente come il network CMDA dell’operatore non sia in grado di gestire flussi di dati e di audio simultaneamente. Una ragione che, in linea teorica, potrebbe allontanare il passaggio di Apple a Verizon, come ampiamente anticipato negli ultimi mesi.

Di seguito, gli spot “Did you see my email?” e “What’s time the movie?“:

[vimeo 7777019]
[vimeo 7777115]

Notizie su: