QR code per la pagina originale

Webby Awards, i 10 eventi Internet più influenti del decennio

,

I Webby Awards sono i premi internazionali assegnati, ogni anno, alle eccellenze del Web, dall’Accademia Internazionale di Scienze e Arti Digitali, che ha sede a New York. Fino al 18 dicembre possono essere inviate le candidature per i 14 premi annuali che verranno distribuiti il prossimo anno. In occasione del primo decennio del nuovo millennio, sono stati individuati i 10 eventi più influenti dal Web, quelli che hanno cambiato la nostra quotidianità ma anche la storia del mondo, tanto che oggi Internet è candidato al Premio Nobel per la pace.

David-Michel Davies, direttore esecutivo Webby Awards, ha dichiarato:

Internet è la storia del decennio perché è stato il catalizzatore del cambiamento, non sono sotto l’aspetto della nostra vita quotidiana, ma di ogni cosa dal commercio e la comunicazione alla politica e alla cultura pop. Il tema ricorrente tra tutte le pietre miliari sulla nostra lista è la capacità di Internet di eludere i vecchi sistemi e mettere maggiore potere nelle mani della gente.

I 10 eventi Internet più influenti del decennio sono:

  1. Craigslist si espande al di fuori di San Francisco (2000), il sito di annunci gratuito si diffonde in varie città degli Stati Uniti con un impatto sugli editori di giornali tanto che a oggi serve 500 città in 50 paesi, ed è un punto di riferimento per il business, per il mondo del lavoro, per la ricerca di appartamenti e per la compra vendita di tantissimi oggetti;
  2. Google lancia AdWords (2000), la pubblicità entra nel Web attraverso le parole chiave e diventa accessibile a tutti gli esercizi commerciali, dalle grandi imprese alle piccole aziende familiari, che possono trovare il target perfetto;
  3. Nascita di Wikipedia (2001), la più grande enciclopedia open-source creata dagli utenti online, che oggi vanta più di 14 milioni di articoli in 271 lingue diverse;
  4. Chiusura di Napster (2001). È stato il primo evento contro la pirateria informatica e contro il peer to peer. La sua scomparsa ha suscitato un’ondata d’innovazioni che hanno cambiato per sempre il modo di scaricare musica legalmente con software tipo iTunes;
  5. La quotazione in Borsa di Google nel 2004, che ha concesso al motore di ricerca di diventare una delle aziende dominanti e più influenti del decennio, e da cui sono nati GMail, YouTube, Google Earth, Google Maps e Google Android;
  6. La rivoluzione dei video online nel 2006, che ha portato a un boom degli user genereted content, della condivisione dei propri filmati, ma anche un nuovo modo di usufruire la musica e gli avvenimenti della politica e della televisione;
  7. L’apertura di Facebook al di fuori dei college americani e il lancio di Twitter nel 2006. I social network hanno rivoluzionato il modo di comunicare con amici e conoscenti, ma anche di relazionarsi in modo diverso tra le aziende e i loro clienti;
  8. Il debutto dell’iPhone (2007), la nova generazione di cellulari, piccoli computer da viaggio che ha ispirato lo sviluppo di sistemi operativi come Google Android, con programmi scaricabili online;
  9. La campagna presidenziale Usa del 2008, in cui Internet ha modificato ogni aspetto del modo in cui si fa propaganda, contribuendo alla vittoria di Barack Obama. A partire da video come “Obama Girl”, alla comunicazione sociale di mobilitare gli elettori, al record di raccolta fondi online da piccoli donatori, ogni aspetto del modo in cui le campagne sono gestiti in modo permanente è stato trasformato;
  10. Le proteste per le elezioni iraniane del 2009 in cui è nata la “Twitter Revolution”. Senza censure, il social network è stato l’unico strumento attraverso cui il mondo si è informato delle ribellioni in Iran.

Cosa dobbiamo aspettarci per il futuro? Quali eventi cambieranno la storia? Potrebbe essere il pagamento dei giornali online oppure il Web 3.0, ovvero il Web semantico. A chi dareste un Webby?

Notizie su: