QR code per la pagina originale

MSI H57M-ED65: scheda madre con chipset H57 per CPU Clarkdale

,

Tutti i processori a 32 nanometri indicati con il nome in codice Clarkdale sono perfettamente compatibili con la attuali schede madre basate sul chipset Intel P55 Express.

Ma per sfruttare la GPU integrata dei prossimi Core i3/i5 è richiesto il chipset Intel H57 Express. Dopo Asus, anche MSI lancerà una scheda madre specifica.

La MSI H57M-ED65, a differenza della soluzione Asus, ha un fattore di forma micro-ATX, mentre il socket è sempre LGA 1156. La sezione di alimentazione della CPU è a dieci fasi, a cui è stata abbinata alla tecnologia proprietaria DrMOS per incrementare l’efficienza riducendo i consumi.

Sulla scheda sono presenti due slot PCI Express x16 e due slot PCI Express x1, mentre sono assenti gli slot PCI normali, a causa delle ridotte dimensioni.

Tra le altre caratteristiche tecniche si segnala la presenza di sei porte SATA II, una porta eSATA e una Firewire. Manca purtroppo il supporto per i recenti standard SATA 6 Gbps e USB 3.0, mentre risulta completo il pannello posteriore, dove troviamo quattro porte USB 2.0, l’interfaccia Gigabit Ethernet, le uscite audio analogiche e digitali, porte PS/2 per mouse e tastiera, e addirittura ben quattro uscite video (VGA, DVI, HDMI e DisplayPort).

La caratteristica distintiva del chipset H57 rispetto al P55 è la presenza della tecnologia Flexible Display Interface (FDI), un bus che consente il collegamento diretto tra la GPU integrata e il chipset, e che si affiancherà al collegamento DMI tra CPU e chispet.

Notizie su: