QR code per la pagina originale

Watchitoo: una “stanza 2.0” per guardare video online

,

Era in “beta privato” fin da maggio e ora è accessibile a tutti: Watchitoo (fondata nel gennaio 2007) apre al pubblico il nuovo servizio che permette, gratuitamente, di crearsi i propri “show” e di guardarli in simultanea con gli amici collegati a Internet, chattando e scambiandosi opinioni come se si fosse nella stessa stanza (vedi un articolo sul blog “bits” del New York Times).

Nella propria stanza, pubblica o accessibile “su invito”, si possono organizzare palinsesti personalizzati combinando video, musica, foto e documenti tratti dalla rete. Ma anche, ad esempio, delle presentazioni, con la comodità di poter al tempo stesso chattare con gli amici o relazionarsi in videoconferenza all’interno della stessa applicazione.

Rony Zarom, fondatore e CEO, presenta l’idea con una certa enfasi come l’ingresso in una nuova era della condivisione di contenuti (content sharing) e del social networking. La novità consiste nella sincronizzazione multipla resa possibile dalla piattaforma.

Se vi venissero in mente domande sul business model di watchitoo.com, alcune indicazioni sono già presenti nella sezione Questions&Answers del sito: target audience sono tutti gli utenti della rete, e per la membership base l’utilizzo è gratuito; tuttavia, già si annunciano per il futuro “differenti livelli di sottoscrizione in relazioni a servizi di valore”.

Notizie su: