QR code per la pagina originale

Gli utenti Apple si scatenano su Twitter, Microsoft corre ai ripari

,

Approfittando delle promozioni per le festività natalizie, Microsoft ha deciso di aprire un apposito canale Twitter (o per meglio dire un hashtag) per ricevere le opinioni degli utenti sul nuovo Windows 7. Tale feed viene mostrato in tempo reale su un megaschermo posizionato presso uno store della Fifth Avenue di New York. In pochissimo tempo, il sito è stato preso d’assalto da utenti Mac e Linux che hanno denigrato il nuovo sistema operativo di Redmond.

La situazione è diventata talmente insostenibile da costringere Microsoft a introdurre un sistema di filtraggio dei messaggi.

Redmond si è vista costretta ad operar censura vista la cattiva pubblicità, considerato che la pagina viene mostrata all’interno di un store a tema. Tra i vari “Passa a Mac”, “Windows non funziona!”, “Fatti Ubuntu” e “Su Mac non ci sono virus”, Microsoft ha rilasciato questa comunicazione:

Si sottolinea come questo feed sia di proprietà di Saks Fifth Avenue. Per questo motivo, vi sono filtri sul posto che impediscono la visualizzazione in pubblico di messaggi inappropriati o non inerenti al tema natalizio. Questo filtro protegge anche contro commenti negativi e non ha subito hijack di nessun tipo.

In altre parole, gli accesi interventi degli appassionati della mela continueranno ad essere consultabili via Web, ma in nessun modo potranno essere letti dai clienti presenti nel famoso negozio newyorkese.

Notizie su: