STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

L’ecosistema Xing

,

Xing è meno conosciuto di LinkedIn, col quale condivide la qualifica di social network professionale, è però il maggiore network di questo tipo a livello europeo e sta lanciando una massiccia offensiva per espandersi ulteriormente.

Attraverso l’interfaccia OpenSocial, qualche tempo fa, ha introdotto nuovi strumenti firmati Huddle.net, Doodle, Dopplr, Deutsche Welle, MindMeister, SlideShare, spreed, travelload, Tungle, sueddeutsche.de, Wallstreet:Online, Welt Online e Zcope.

Le nuove applicazioni spaziano dalle notizie al project management, passando per la pianificazione di viaggi e la condivisione di dati.

Sono applicazioni molto mirate, volte a incrementare la produttività: niente a che fare con i quiz di Facebook, insomma.

Da Facebook e Twitter, però Xing sta prendendo molte cose, dalle news al “twitter buzz” (la possibilità di visualizzare e filtrare i post di Twitter sulla propria pagina), agli aggiornamenti di stato.

Rispetto a LinkedIn, al momento il network tedesco appare un po’ meno vivace; ha il vantaggio però per gli utenti del nostro Paese, di avere l’interfaccia in italiano.

E voi, cosa ne pensate? Meglio LinkedIn o Xing? E soprattutto, avete già avuto modo di testare l’intero ambiente? Come vi sembra?

Commenta e partecipa alle discussioni
  • 27/11/2009 alle 13:22 #147352

    Federico Guerrini
    Participant

    Leggi la notizia: L’ecosistema Xing

    28/11/2009 alle 11:14 #203442

    Luigi massa
    Membro

    A linkedin preferisco Xing in quanto è meglio organizzata come interfaccia
    L’unica cosa che non mi piace è che sta diventando a pagamento. Alcuni servizi di xing purtroppo sono a pagamento.
    Non vedo però ancora come si possa espandere la propria rete commerciale o di clientela tramite xing o linkedin.
    Secondo voi come si fa?

    29/11/2009 alle 21:59 #203443

    Matteo
    Membro

    Io ho provato entrambi e a mio parere LinkedIN non ha rivali!

    Tutte le applicazioni di cui parla l’articolo ci sono ora anche su LinkedIN. Inoltre il modello di business di Xing è sempre stato molto penalizzante per i membri “non premium” (anche se ora sta aprendo molti servizi agli utenti free).

    A LinkedIN manca solo una gestione delle “liste di contatti” (alla FB) in modo da gestire diversi livelli di privacy a seconda dell’appartenenza alle varie liste dei contatti.

    Di LinkedIN ottima la toolbar per Outlook (gratis!) e l’aggiunta di info quali telefono, ecc. oltre che la sola mail.

    Infine, non trascurabile, il fatto che ad uno scan della propria rubrica su LinkedIN trovi un’ltissima percentuale di contatti professionali, mentre su Xing pochi pochi… e anhe questo conta!

    Il fatto è he in ambito professionale LinkedIN è quello che Facebook è diventato per l’ambito ludico. Che senso ha avere il proprio profilo su 50 social network diversi quando lì trovi tutti?

    Cosa ne pensate?

    04/12/2009 alle 18:45 #203444

    Twister
    Participant

    si però effettivamente anche io non riesco bene ad afferrare come si possa utilizzare questi Social network per far fruttare la propria azienda

    01/12/2010 alle 23:49 #203445

    Fplebani
    Participant

    Ciao a tutti,
    io utilizzo entrambi, e xing da circa tre anni, ossia da quando mi sono trasferito in Germania dove xing, dopo facebook rappresenta il secondo social piú utilizzato…e lo trovo decisamente meglio di linkedin, proprio perché a differenza dell´americano in xing puoi veramente passare dalla richiesta di contatto a lavoro, e soprattutto per chi cerca lavoro é molto buono. io ho persoanlmente ricevuto parecchie proposte lavorative…
    Buoan fortuna