QR code per la pagina originale

Driver per Windows del Magic Mouse: disponibili grazie ad un hack

,

Magic Mouse è il primo mouse multitouch al mondo: fornito di serie con i nuovi iMac e funzionante con tecnologia Bluetooth, può essere acquistato separatamente (al costo di 69?) ed essere collegato ad ogni Mac. Ma proprio qui è il problema: ufficialmente, Magic Mouse funziona solo con i Mac e non su PC su cui gira Windows.

I ragazzi di UneasySilence, però, sono riusciti ad ottenere i driver del Magic Mouse, sia in versione 32-bit che 64-bit, che ne consentono il funzionamento anche sull’ultimo nato di Redmond, Windows 7.

Ma partiamo dall’inizio: come detto, il Magic Mouse non funziona su PC Windows; leggermente diverso è il discorso se installate un sistema Windows sul vostro Mac tramite BootCamp: in questo caso, l’aggiornamento rilasciato da Apple migliora le prestazioni dei dispositivi Bluetooth sotto Windows XP e Vista (ed è atteso un aggiornamento entro la fine dell’anno che aggiunga la compatibilità con Seven).

Ed è proprio analizzando questo file che, semplicemente utilizzando WinRar, sono stati individuate le due versioni del driver, prontamente messe a disposizione della comunità.

Non si tratta di un hack a tutti gli effetti, quindi, ma semplicemente di mettere a disposizione dei file provenienti direttamente da Apple (sebbene a Cupertino, molto probabilmente, non avessero intenzione di utilizzarli in questo modo).

Notizie su: