QR code per la pagina originale

Asus Eee PC 1201T: primo netbook con CPU AMD

,

Sembra proprio che il recente accordo di non belligeranza tra Intel e AMD abbia dato una svolta al mercato dei notebook. Infatti, dopo Lenovo, anche Asus ha presentato il primo modello Eee PC con processore AMD.

L’Eee PC 1201T è in pratica l’equivalente del modello Eee PC 1201N, in cui l’Athlon Neo MV-40 ha preso il posto dell’Atom N330. In realtà dovrebbe essere considerato un notebook, o meglio un ultraportatile, in quanto il display è ampio 12,1 pollici.

La CPU a singolo core ha una frequenza di 1,6 GHz con chipset AMD RS780 che integra un sottosistema video Radeon HD 3200 compatibile DirectX 10. Si tratta dunque di un prodotto appartenente alla piattaforma Congo.

La dotazione di memoria è pari a 2 GB di DDR2-667, mentre il disco rigido può avere una capacità di 250 GB o 320 GB, a cui si sommano i 500 GB disponibili online sull’Asus Web Storage.

La restante dotazione hardware include tre porte USB 2.0, moduli Bluetooth 2.1 e WiFi 802.11b/g/n, card reader MMC/SD/SDHC, uscita VGA, ingresso microfono e uscita cuffie. Stranamente non è presente un uscita HDMI come sul modello Eee PC 1201N, nonostante la GPU integrata supporti la riproduzione di contenuti in alta definizione a 1080p.

Con la batteria a sei celle in dotazione, Asus dichiara un’autonomia di circa 4 ore. Le specifiche fanno riferimento al mercato orientale (dove il prodotto è già disponibile), ma potrebbero anche cambiare in caso di importazione nel mercato europeo.

Notizie su: