QR code per la pagina originale

Alla MSNBC l’account BreakingNews su Twitter

BNO News ha ceduto il proprio account Twitter @BreakingNews al colosso dell'informazione MSNBC. L'operazione rientra nel piano di revisione dei servizi offerti da BNO News, ora interessata a fornire le notizie in tempo reale direttamente ai media

,

BNO News ha da poco ceduto il proprio account Twitter al colosso statunitense dell’informazione MSNBC. A partire da oggi, gli oltre 1,46 milioni di follower del profilo BreakingNews riceveranno gli aggiornamenti sulle ultime notizie direttamente dalla NBC, mentre BNO News concentrerà la propria attenzione sulla messa a punto di un nuovo servizio per fornire gli aggiornamenti in tempo reale su ciò che accade nel mondo ai principali protagonisti dell’informazione.

Fondata nel 2007 dal giovane Michael van Poppel, 17 anni all’epoca del lancio del servizio, BNO News è divenuta celebre grazie alla propria rapidità nel reperire le notizie online e nel pubblicarle prima degli altri organi di stampa. Nel settembre del 2007 la società è anche entrata in possesso di un filmato di Osama Bin Laden, successivamente venduto all’agenzia di stampa Reuters, destando molto clamore online. La qualità del servizio offerto su Twitter ha catalizzato l’attenzione di un alto numero di utenti, contribuendo ulteriormente alla fama di BNO News.

«È iniziato tutto come qualcosa da fare nel mio tempo libero, senza alcuna intenzione di trasformare tale esperienza in un business vero e proprio. Siamo passati dai, credo, 30mila follower di marzo ai circa 1,5 milioni di oggi, e il numero continua a salire di 3mila – 4mila unità al giorno. Il nostro feed su Twitter si è rivolto principalmente agli abbonati americani, ciò significa che alcune notizie locali legate agli Stati Uniti potevano essere pubblicate su @BreakingNews, mentre alcune altre notizie simili accadute per esempio nel Regno Unito non venivano pubblicate» ha dichiarato van Poppel spiegando il modello di business finora adottato dal servizio.

Come annunciato durante la scorsa settimana, a partire dal mese di dicembre gli aggiornamenti dell’account @BreakingNews sulla piattaforma per il microblogging non saranno più gestiti da BNO News, ma direttamente da MSNBC che potrà fare affidamento su un profilo Twitter molto seguito e con un nome particolarmente spendibile online per veicolare un servizio di informazione.

I due soggetti coinvolti nell’operazione non hanno rilasciato alcun dettaglio in merito all’entità economica dell’accordo. Le risorse ottenute dalla vendita del profilo online dovrebbero fornire nuova linfa a BNO News, impegnata in questi giorni nella messa a punto di un nuovo servizio destinato a far concorrenza alle tradizionali agenzie di stampa. Il flusso di informazioni e breaking news non sarà fornito ai singoli utenti, ma direttamente ai media che decideranno di sottoscrivere un abbonamento per la ricezione degli aggiornamenti.

Il nuovo servizio sarà attivo a partire dal gennaio 2010 e vedrà nuovamente coinvolta MSNBC. Oltre ad aver acquisito l’account @BreakingNews, la società statunitense ha già sottoscritto un accordo per ricevere gli aggiornamenti in tempo reale. Nel corso delle prossime settimane, BNO News potrebbe stringere una nuova serie di accordi con altri soggetti per consolidare la propria base di clienti in vista del debutto del prossimo anno.

Notizie su: