QR code per la pagina originale

Facebook: le novità annunciate da Mark Zuckerberg

,

Tralasciando l’errore di battitura presente nel cognome, la lettera aperta inviata dal fondatore Mark Zuckerberg e riguardante le prossime novità che verranno introdotte in Facebook risulta particolarmente interessante.

Sono oggi oltre 350 milioni gli account attivati in tutto il mondo e, quasi la metà di essi, appartiene ad una rete geografica, in modo da condividere le proprie informazioni in modo selettivo. Tale modello, secondo Zuckerberg, non è più efficace come in passato e per questo verrà presto sostituito da un nuovo sistema per la gestione della privacy.

A tale scopo nelle prossime settimane verrà richiesto di esaminare e aggiornare alcune impostazioni, utili per l’implementazione dei nuovi criteri di visualizzazione dei contenuti pubblicati, da rendere disponibili esclusivamente agli amici, agli amici degli amici, oppure a tutti gli utenti.

Abbiamo lavorato con impegno per offrirvi le funzioni di controllo che meglio rispondono alle vostre esigenze, nella consapevolezza che queste ultime variano da persona a persona.

Vi suggeriremo nuove impostazioni basandoci sul vostro attuale livello di privacy, ma il modo migliore per trovare quelle più adatte a voi è prendere visione di tutte le opzioni a disposizione e personalizzarle. Vi consiglio di farlo e di valutare attentamente con chi volete condividere i vostri contenuti online.

Dunque, a quasi sei anni dal suo esordio come strumento destinato alle community di studenti, Facebook si prepara per una nuova metamorfosi, così da adattarsi al sempre maggior numero di persone che ne sfruttano le potenzialità per condividere la propria vita in rete.

Notizie su: