QR code per la pagina originale

Fring porta la videochiamata anche sull’iPhone

,

La scorsa settimana, vi avevamo raccontato che Fring, il noto software per dispositivi mobili che permette di utilizzare la messaggistica istantanea ed effettuare chiamate VoIP sia con Skype che con un qualsiasi provider che usi lo standard SIP, aveva rilasciato un nuovo aggiornamento che introduceva il supporto alle videochiamate via Skype per tutti i cellulari e smartphone dotati di Symbian.

Ora l’aggiornamento è arrivato anche per iPhone Os e dunque tutti coloro che sono in possesso di Fring sul proprio iPhone (il software è gratuito), potranno videochiamare i propri contatti Skype via WiFi. C’è però un “ma”, e bello grosso.

L’iPhone infatti non possiede una telecamera frontale e questo in un certo senso annulla i vantaggi della nuova versione di Fring.

La videochiamata funzionerà ovviamente, ma solo tramite la fotocamera posteriore e quindi avrete due possibilità: o al vostro interlocutore mostrerete il paesaggio accanto a voi, oppure dovrete ruotare l’iPhone per videoriprendervi rischiando però di non mettervi completamente a fuoco.

Insomma una bella scomodità. In ogni caso è un passaggio importante perché potrebbe significare che il nuovo modello di iPhone, che uscirà la prossima estate, potrebbe essere dotato di una cam anteriore. Nessuno crede infatti che Fring faccia niente per niente…

Notizie su: